La collaborazione con Amiot per la formazione qualificata di medici e farmacisti

GUNA – tra le diverse società scientifiche alle quali non fa mancare il proprio appoggio grazie ad accordi di sponsorship accuratamente regolamentati – sostiene concretamente dall’epoca della sua fondazione l’Associazione Medica Italiana di Omotossicologia (AMIOT), che con la propria Accademia è da sempre all’avanguardia nella formazione dei medici italiani sui temi dell’Omeopatia e Omotossicologia.

L’Associazione intrattiene un rapporto costante con i medici, e ha un’offerta formativa in continuo adeguamento rispetto alle esigenze e richieste dei medici stessi. Nella tabella seguente, i dati relativi alla formazione erogata da AMIOT negli ultimi anni  a favore dei professionisti della salute.

Tabella: “Attività formativa AMIOT”

 

AMIOT 2014/20152015/20162016/172017/2018
NUMERO PERCORSI DI STUDIO 466674
NUMERO ISCRITTI 112311361920
NUMERO GIORNATE/UOMO DI FORMAZIONE
1001515036798
(fonte: AMIOT).

IppocratelogoUn esempio di proficua collaborazione tra AMIOT e GUNA è IPPOCRATE, il progetto peer-to-peer per la comunicazione ai Medici. Il progetto ha come obiettivi principali:
1) coinvolgere fasce più ampie di medici allopati nel paradigma medico complementare/non convenzionale, così da dotarli di nuovi strumenti di intervento sui loro pazienti;
2) accrescere l’utilizzo degli strumenti terapeutici complementari/non convenzionali da parte dei medici che ne fanno un uso residuale.

Sondaggi recentemente pubblicati confermano ad esempio che il 51% dei medici esperti in Medicine Non Convenzionali utilizza farmaci di origine biologico-naturale per massimo il 20% delle prescrizioni in studio. Esistono quindi ampi margini di miglioramento nell’affermazione del paradigma culturale a cui fa riferimento l’Associazione.
Il metodo individuato per questo intervento è quello di facilitare la comunicazione “peer-to-peer” tra i Medici stessi, partendo dall’osservazione del fatto che un Medico ascolta più volentieri un proprio “pari”. Un messaggio sull’efficacia di un protocollo terapeutico ha maggiori possibilità di essere positivamente considerato quando trova conferma nell’esperienza pregressa di un altro medico, confortata da rilievi documentali ed esperienze cliniche.

Il sito Ippocrate  vuole arrivare ad avere un alto grado d’interattività e di “viralità” delle informazioni scambiate tra i Medici, favorendo il senso di appartenenza alla community associativa, con funzionalità e ambiente di tipo “social”. Il sito contiene:

  • diversi videoclip che raccontano storie cliniche di successo, con anche la trascrizione dei testi;
  • il bottone “Segnala il tuo caso”. Il caso clinico viene valutato a insindacabile giudizio di AMIOT, e se approvato per la divulgazione viene filmato e inserito in una sorta di galleria/database con i diversi casi – e relativi medici – suddivisi per categorie di patologia;
  • l’area delle Infografiche, con dati numerici sulla situazione statistica delle MNC in Italia
  • possibilità di un contatto diretto con l’Associazione per i Medici a quel punto interessati a conoscere l’offerta formativa dell’Associazione
    group of doctors in a hospital in a line

    group of doctors in a hospital in a line

  • link per scaricare gratuitamente il volume di GUNA Editore “Prove Scientifiche di Efficacia della Low Dose Medicine, Omotossicologia e Omeopatia

I medici costituiscono le “truppe di frontiera” della Medicina Non Convenzionale: i “soldati” che ogni giorno sono coraggiosamente in trincea per difendere e applicare sui pazienti questo paradigma di salute, e che hanno voglia di raccontare le loro storie cliniche di successo. L’AMIOT ha deciso – con il Progetto Ippocrate – di rispondere a queste esigenze.