Il rapporto con i sindacati

LA GUNA SIAMO NOI: ALESSANDRO PIZZOCCARO

Nel Bilancio Integrato dell’anno scorso evidenzievamo una grave “non compliance” relativa alla mancata attivazione di un dialogo con i Sindacati.

GUNA, come molte PMI, è un’azienda a basso tasso di sindacalizzazione, ma gli azionisti riconoscono ovviamente il pieno diritto dei dipendenti a riferirsi ai Sindacati confederati e di base per la tutela dei propri diritti.

Abbiamo sollecitato diversi incontri con le rappresentanze Sindacali, redigendo di nostra iniziativa dei memorandum finalizzati a migliorare ulteriormente il grado di soddisfazione dei dipendenti.

Ad ottobre 2012, è stato siglata un’intesa tra il CdA di GUNA e i Sindacati con focus sui seguenti punti:

– miglioramento delle comunicazioni tra le parti, con invio trimestrale di report sulla situazione delle maestranze da parte della Direzione del Personale;

– nell’attea della messa a regime del progetto GUNA TRAIN, elaborazione di un piano annuale per la formazione messo a punto in collaborazione con i capi dipartimento dell’azienda;

– anticipazione della definizione del “piano ferie” da inizi giugno a inizi marzo, al fine di agevolare i dipendenti nelle prenotazioni alberghiere e di viaggio;

– elevazione del part-time richiedibile post-maternità;

– aumento del monte ore annuale per eventuali visite mediche.

Il nostro desiderio è di proseguire in una concertazione con le forze Sindacali finalizzata a migliorare sempre più l’ambiente di lavoro per dipendenti e collaboratori.