Appartamenti a misura di bambino: le “Case Matrioska”

COMIN-2014-lettera-ringraziamento-minAnche quest’anno abbiamo sostenuto il progetto “Case Matrioska“, curato dalla cooperativa sociale “Comin” nel quartiere Turro a Milano, una zona ad alta presenza di immigrati, non lontana dalla sede di GUNA.

IMG_3136 - Copia-minGli appartamenti Matrioska, oggetto dell’intervento concreto di GUNA, hanno sede in via Fonseca Pimentel. La struttura è stata dotata di un piccolo parco per i più piccoli, con altalene, scivoli e tanti giochi, e accoglie in orari diversi ragazze madri, famiglie con neonati in affido e genitori che ritrovano i propri figli cresciuti in comunità.

Ogni appartamento è composto da una cucina-soggiorno, due stanze attrezzate per il gioco dei bambini, un bagno con fasciatoio e vasca per il bagnetto dei piccoli. Gli appartamenti hanno come simbolo le matrioske, le tradizionali bamboline russe, in cui la più grande contiene la più piccola, e nelle case-laboratorio è esattamente questo quello che succede: una famiglia allargata – quella della Cooperativa – ne incorpora un’altra, fino a quando quest’ultima non è in grado di badare a se stessa e di camminare con le proprie gambe.

In questi spazi, messi a disposizione dagli appartamenti Matrioska, possono passare parte della loro giornata mamme e papà in difficoltà che hanno bisogno di un aiuto per recuperare il proprio ruolo.
IMG_3138 - Copia-minDal 2012, è stato attivato un nuovo servizio: CIPì, un centro dedicato alla prima infanzia in risposta ai bisogni delle famiglie del quartiere, con rette – anche grazie al contributo di GUNA – accessibili alle fascie medio-basse di reddito.

Alla Cooperativa sono infine state rese disponibili 240 dosi di “Colostro Noni“, l’integratore GUNA per le infezioni intestinali stagionali, utilissimo per il trattamento di bambini in tenera età anche grazie al suo gusto vaniglia particolarmente gradevole!