Aggregazione multi etnica a Milano: il festival delle diversità

Il “Festival delle diversità” è un evento annuale, originale e creativo, dedicato al mondo del no-profit, nato otto anni fa per promuovere la libera espressione artistica e culturale e valorizzare la diversità in ogni campo, che GUNA ha sostenuto per alcuni anni.

Al suo interno, in questi anni, hanno trovato spazio forme artistiche, musicali, culturali e solidali diverse, con momenti di incontro e confronto per stimolare i cittadini a dialogare con le altre culture e realtà presenti sul territorio e con l’altro in quanto “diverso da sé”.

Nelle sue passate edizioni, il Festival ha proposto concerti e musica d´autore, spettacoli teatrali, danze etniche e contemporanee, artisti di strada, istallazioni, laboratori di percussioni, spazio-giochi e laboratori per bambini, mostre fotografiche, danze multietniche, performance teatrali e stand d’artigianato. Inoltre, al Festival è stato possibile conoscere da vicino stili di vita diversi, entrare in contatto o approfondire la conoscenza con tematiche sociali quali la nonviolenza, il disarmo, il dialogo inter-religioso, l’immigrazione e il consumo consapevole.

Dopo il Parco Sempione e Parco Nord, ha ospitato il Festival delle Diversità il Parco di Villa Scheibler, ex vivaio e oggi spazio pubblico con giardini botanici e fontane, situato a Milano, tra i quartieri di Quarto Oggiaro e Vialba, nell’area periferica nordoccidentale della città, area ricca di contraddizioni e con situazioni ambientali obiettivamente difficili, ma anche vero e proprio laboratorio di sperimentazione multietnica.

GUNA ha programmato già nel 2013 un disimpegno da questa attività, a seguito dell’avvenuta modifica delle keyword del proprio bando sociale www.guna.it/lineecharity . Pur tuttavia, è nostro vivo desiderio continuare a segnalarlo nella sezione “Progetti Orfani e da Adottare”, nella speranza anche in questo caso che qualche altra azienda o organizzazione pubblica possa apprezzarlo decidendo di contattare gli organizzatori per sostenerlo!