Differenziare per l’ambiente

  • procede anche il programma per lo smaltimento differenziato dei rifiuti: presso gli uffici  provvediamo a smaltire carta, cartoni e “nero”; presso i laboratori di produzione anche il vetro e la plastica, salvo i rifiuti di produzione farmaceutica, che vengono smaltiti con procedure specifiche e sicure. Abbiamo mantenuto la percentuale raggiunta nel 2011, ovvero del 90% dei rifiuti aziendali differenziati;
  • prosegue l’impegno a utilizzare, ogni qual volta possibile, supporti informatici per le comunicazioni interne, o – se necessario l’uso di carta – ad utilizzare fogli di carta di recupero (fogli già utilizzati ma scritti su una sola facciata). Questo suggerimento, nonostante il crescente aumento di collaboratori interni attivi in sede, continua a dare buoni risultati in termini di risparmio di carta bianca e quindi di riduzione dell’impatto ambientale, come dimostrato dalla tabella sottostante: il consumo di carta, diminuito nel 2011, passando da 150 risme a 125 risme, si è stabilizzato al numero di 100 risme acquistate.

Consumo di carta

dal 2014 non viene più ordinata carta GUNA intestata solo carta bianca A4

 

 

Sempre al fine di ridurre la quantità di carta consumata, si è mantenuto l’impegno per la smaterializzazione della documentazione che accompagna le spedizioni di merce (ddt/fattura), al fine di inviarla per quanto possibile in formato elettronico, progetto che coinvolge attivamente tutti i clienti e i fornitori di GUNA, portando modifiche sostanziali delle procedure di fatturazione di soggetti terzi e una necessaria integrazione tra sistemi informatici differenti. Un piccolo contributo alla riduzione dell’impatto ambientale, che dovrà essere oggetto di ancora maggiore impegno in futuro.

 

Guna S.p.a. per la sua efficienza energetica si è aggiudicata il Design Management Award 2018, promosso da grandesignEtico è un premio conferito a Persone, Aziende, Attività ed Istituzioni che nel loro percorso lavorativo rappresentano un esempio di come debba essere interpretata la propria mission nel rispetto e nei doveri che una “società consapevole” richiede.

 

Scarica il comunicato stampa

 

 

 

 

  • 2014
  • non viene più ordinata carta GUNA intestata solo carta bianca A4