Guna sottoscrive il “Codice dei pagamenti responsabili”

GUNA ha aderito al Codice dei pagamenti responsabili promosso da Assolombarda.

CPR_BR_CMYK-minLe aziende che sottoscrivono il codice s’impegnano a rispettare i tempi di pagamento pattuiti con i loro fornitori e, più in generale, a diffondere una “cultura” virtuosa in materia di pagamenti puntuali, efficienti e trasparenti, incoraggiando l’adozione del Codice lungo l’intera filiera e combattendo così “dall’interno” del sistema industriale il problema della cronica crisi di liquidità delle imprese.

Un ulteriore passo in avanti nelle politiche di Guna nello sviluppo della propria attitudine ad essere un’azienda responsabile in materia di pratiche di pagamento che  già da tempo la vede impegnata nel rispettare le scadenze  con i propri fornitori, a seconda delle specifiche scadenze, e sempre comunque nel più breve tempo possibile. “Quando ci è stato illustrato il progetto abbiamo subito deciso di aderire al Codice Italiano Pagamenti Responsabili”, commenta Alessandro Pizzoccaro, Presidente del CdA di GUNA e fondatore dell’azienda, “anche perchè riteniamo fondamentale pagare con assoluta puntualità i nostri fornitori, fornire le più chiare e dettagliate procedure sui pagamenti, e stimolare la diffusione di queste buone prassi”.