La certificazione SA-8000

Tra i vari dossier in sospeso, uno dei più importanti è certamente quello relativo alla certificazione SA-8000. Come abbiamo rendicontato nel nostro report fin dal lontano 2011, avevamo avviato le pratiche interne per la verifica di conformità alle linee guida della Council of Economical Priorities Accreditation Agency.

A tutt’oggi, non abbiamo però ancora dato il via al processo di advisoring da parte dell’ente certificatore indipendente: abbiamo infatti dato la priorità alle lavorazioni afferenti il “sistema di rendicontazione in tempo reale Web-Cam“, che potete apprezzare su questa piattaforma web, e che ci ha assorbito moltissimo.

Si tratta del back-office per la gestione del bilancio integrato in compartecipazione con tutti i dipendenti GUNA e i pubblici esterni, entrato a pieno regime dopo l’estate 2014.

Intendiamo tornare a rivolgere attenzione all’importante progetto per la certificazione SA-8000 quando prima possibile: vi terremo aggiornati su questo stesso Social Hub